Italiano English Denys Savchenko Українська

“Natività”. Trittico


Acrilico su tela, foglia oro. Parte centrale 100x100 cm,

le parti laterali 100x50 cm ciascuna. 2002


Questo trittico rappresenta la variante conclusiva delle ricerche sul tema della Natività.

Volevo unire insieme lo studio della figura umana, le ricerche plastiche sui contrasti tra gli sfondi a roccia e la morbidezza del corpo umano e il lavoro fatto sullo studio degli ornamenti della cultura Trypillian-Cucuteni. Lo sfondo roccioso ha diversi scopi: per prima è uno elemento plastico - crea uno contrasto tra le forme appuntite delle rocce e la morbidezza delle forme di Maria, Gesù, Giuseppe e gli altri; oltre il contrasto plastico ha anche un significato simbolico, rappresenta il mondo che avrebbe dovuto accogliere con amore Gesù considerando il perche’ è nato, invece non è stato cosi... La figura del Bambin Gesù è posizionata al centro geometrico del quadro sia per motivi simbolici che di composizione. Non mi viene di rappresentarlo come un bambino appena nato, c’è tanto significato a lui attribuito. I lati rappresentano rispettivamente i pastori e i Re Magi.